Giovedì 9 novembre ore 16.30 Presentazione del volume RADICI di M. Acciai, P. Baggiani, I. Magnelli Museo Casa di Dante, Sala conferenze

Staff Museo Casa di DanteEventiLeave a Comment

RADICI, Scoprendo il Mugello tra Passato e Presente sulle orma di una famiglia mezzadra

…Un testo e una giornata davvero eccellenti questi di Massimo Acciai Baggiani, che ci fanno conoscere la sua famiglia materna (i Baggiani), ripercorrere tanti magnifici e storici luoghi e personaggi del Mugello (il sottotitolo del libro è “Scoprendo il Mugello tra Passato e Presente sulle orme di una famiglia mezzadra”). Insieme all’autore – nel breve ma come “infinito” viaggio – il cugino Pino Baggiani (co-autore) e gli amici – cui si devono le ottime foto presenti nel testo – italo Magnelli e Patrizia Beatini.
Si parte, dunque, una fredda e luminosa mattina d’inverno per la terra natale di Giotto, di Cimabue, del Beato Angelico, di Dino Campana e di molti altri grandissimi artisti. Il percorso va da Rifredi alla fortezza medicea di S. Martino a S. Piero a Sieve, passando accanto al lago di Bilancino (dov’era un accampamento preistorico risalente a trentamila anni avanti Cristo), poi a Vicchio – sulle orme, appunto, di Giotto e Cimabue – , al cipresso ultracentenario di Campestri, per giungere a Barbiana, luogo della rivoluzionaria scuola di Don Milani (di cui gli autori del libro visitano l’aula dove Don Lorenzo teneva le sue straordinarie lezioni), e così via…

Dalla presentazione di Mariella Bettarini

Massimo Acciai, scrittore fiorentino, ha pubblicato 18 libri di narrativa, poesia e saggistica.
E’ un esperantista e studioso di lingue artificiali, direttore della rivista online Segreti di Pulcinella, da lui fondata nel 2003.
Pino Baggiani , appassionato di piante ed animali è proprietario di un vivaio di piante autoctone toscane a Sesto Fiorentino
Italo Magnelli, poeta e fotografo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *