Conferenza: “Memorie di ferro. I ferri da facciata nella Firenze neo-medievale” (21 marzo, ore 18)

Arpioni per legare i cavalli, erri a collo di cigno per tende e gabbie per animali, lumiere per illuminare i canti, anelloni porta bandiere e fiaccole: cosa ci raccontano oggi questi oggetti in ferro che abitano la nostra città? E che ruolo hanno avuto nel quartiere dantesco?

Giovedì 21 marzo, ore 18, vi aspettiamo nella sala conferenze del Museo Casa di Dante e in diretta sulla nostra pagina Facebook per la conferenza Memorie di ferro. I ferri da facciata nella Firenze neo-medievale tenuta da Sara Migaleddu, dottoressa in Storia dell’Arte, che presenterà i risultati della sua ricerca ricostruendo la storia di questi oggetti presenti anche a Casa di Dante.

Saluti istituzionali della presidente Cristina Manetti.

Introduce e presenta Massimo Seriacopi, dantista e membro del C.D. Unione Fiorentina Museo Casa di Dante.

L’evento si svolgerà online e in presenza nella sala conferenze del museo, con ingresso libero fino a esaurimento posti. La sala sarà accessibile a partire dalle ore 17:45.

Organizzazione e coordinamento: Tullia Carlino (tulliacarlino@museocasadidante.it)

Diretta e comunicazione: Serena Stagi (serenastagi@museocasadidante.it)